INIT
Via della stazione tuscolana 133
00182 - ROMA (IT)
  • ALL
  • LIVE
  • PARTY
  • Venerdí
    27 Maggio | 21:30
    LIVE
    SOLO TOUR
    Venerdí 27 Maggio | 21:30
    GEOFF FARINA / ARDECORE

    Torna l'ex leader dei Karate con la sua chitarra acustica tra nuove composizioni e revisioni stilistiche della tradizione folk blues americana, questa volta accompagnato dall'esibizione del folk oscuro di matrice romanesca degli Ardecore, con cui collabora stabilmente fin dal primo album,

    proposto nella versione solista del leader Giampaolo Felici, chitarra e voce.

    Un doppio concerto che affonda le radici in due tradizioni distinte ma mai cosi vicine.


  • Venerdí
    03 Giugno | 21:30
    LIVE
    USA
    Venerdí 03 Giugno | 21:30
    DEAD MEADOW

    Formatisi nel 1998, sette album all'attivo tra psichedelia, hard rock anni 70 e folk per una delle band piu rappresentative del genere. I tantissimi concerti all'attivo fanno del gruppo di Washinghton D.C., capitanato dal chitarrista cantante Jason Simon, un vero must per i cultori del suono hard psichedelico, per tutta la potenza espressiva che riescono a produrre nei loro concerti nei club di tutto il mondo.


  • Mercoledí
    08 Giugno | 21:30
    LIVE
    USA
    Mercoledí 08 Giugno | 21:30
    UNSANE

    Torna all' Init dopo qualche stagione la cult band newyorkese attiva dal 1998. Icona noise della scena, insieme a band come Cop Shoot Cop, Helmet e prima ancora dei padrini Swans, Sonic Youth e Foetus.

    Chris Spencer, Dave Curran e Vinnie Signorelli (gia Swans e Foetus), probabilmente il trio noise piu violento del pianeta nel tour che li vedrà esibirsi anche sul palco spagnolo del Primavera sound.


  • Sabato
    11 Giugno | 21:30
    LIVE
    USA
    Sabato 11 Giugno | 21:30
    WINDHAND

    >>> CONCERTO ANNULLATO <<<

    Attivi dal 2009 di Richmond - Virginia. Tre album alle spalle per una delle band piu interessanti di casa Relapse records. Doom sabbathiano che si defferenzia dalle molte altre band del genere soprattutto per l'interpretazione vocale della cantante Dorthia Cotrell che si muove tra i tortuosi riff chitarristici e i numerosi stacchi con la leggerezza e il timbro tipico del vocalismo psichedelico. Una delle migliori sorprese del genere.